“Le quattro R”, convegno sull’ambiente organizzato da Lions e Leo Squillace Cassiodoro

Soverato, Sabato 07 Aprile 2018 - 13:26 di Redazione

Lions Club e Leo Club Squillace Cassiodoro, per la prima volta secondo un modus operandi sincronizzato e congiunto, hanno svolto un importante service sull’Ecologia. Il club lionistico, affiancato dalla sua sezione giovanile Leo, lo scorso 6 aprile alle ore 11:00 ha incontrato i ragazzi dell’Istituto Tecnico Economico Statale “A. Calabretta” di Soverato, aprendo un convegno-dibattito sulle “quattro R”: Riduco, Riutilizzo, Recupero, Riciclo.   La conferenza, presentata dalla Cerimoniera del Lions Club, Marina Gervasi, ha avuto inizio con i saluti della Prof.ssa Perri in rappresentanza del dirigente scolastico che ha esortato gli studenti a fare tesoro delle attività convegnistiche, sottolineando l’importanza dei club service come il Lions e il Leo Club, costituito da giovani, al servizio della comunità. A seguire, i saluti del presidente del Lions Club Squillace Cassiodoro, il Dott. Pietro Persampieri, mettendo in luce che solo attraverso la partecipazione di ogni singolo cittadino è possibile mettere in pratica la strategia delle “quattro R” e fare in modo che diventino regole fisse della quotidianità, facendo esempi pratici come il vuoto a rendere, l’energia ricavata dai rifiuti, recupero di imballaggi. Il dibattito è stato argomentato dal Dott. Mercurio Marceca, responsabile della VII Circoscrizione del Distretto Lions 108YA, affrontando alcuni punti chiave del tema ambiente come il rapporto uomo-natura che è mutato e degenerato nel tempo e il fatto che oggigiorno occorre una sensibilità politica che parta proprio dai giovani. “Le discariche abusive” afferma Marceca, “producono percolati che contribuiscono a far ammalare il territorio e chi ci abita”, argomenti che riguardano chiunque come la piaga delle navi dei veleni affondate nel Mediterraneo e le potenzialità che possono avere le nuove tecnologie nel campo dello smaltimento.   A Soverato, per un lungo periodo, i cittadini hanno pagato la tassa per la raccolta differenziata ma solo da tre anni a questa parte, anche grazie ai club service della zona, è stata fatta una convenzione per realizzare la differenziata in tempi brevi, e oggi si stima un risultato complessivo intorno al 65 per cento. La parte finale dell’evento è stata caratterizzata dall’intervento del Presidente del Leo Club Squillace Cassiodoro, Francesco Persampieri, che ha coinvolto la platea spiegando l’importanza delle “quattro R”: si parte dalla Riduzione dei rifiuti, diventata ormai una sfida, per poi passare al Riutilizzo, con l’esempio pratico di un comune packaging che potrebbe fungere da contenitore, seguito dal Recupero di uno scarto come fonte di energia e, infine, la R più importante, il Riciclo, ovvero la trasformazione fisica di ciò che non serve più per farle avere una nuova funzione. Il coinvolgimento degli studenti, grazie anche alla partecipazione dei giovani Leo loro coetanei, è stata forte e il Lions Club si ritiene soddisfatto per la riuscita di un altro service.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code